Modulo domestiche variazione

Home » Modulo domestiche variazione
Domestiche Variazione
  • Documenti
  • Anagrafica
  • Dichiaro
  • Invio

Il modello di VARIAZIONE deve essere usato solo per CAMBI DI INDIRIZZO e VARIAZIONI SUPERFICI SULLO STESSO IMMOBILE.

DOCUMENTI NECESSARI E DATI A PORTATA DI MANO

Prima di procedere con la compilazione dei moduli è obbligatorio avere a disposizione i seguenti documenti in formato PDF:

  • documento di riconoscimento (carta d’identità o patente o passaporto o permesso di soggiorno)
  • e-mail
  • dati catastali dell’immobile oggetto della denuncia
  • contratto di locazione o attestato di compravendita
  • in caso di subentro indicare il nome del precedente occupante.

Intestatario

Lo trovi in bolletta nella sezione INTESTATARIO
L’invio del modulo è disponibile solamente per persone maggiorenni.

Inserire l’indirizzo dell’intestatario della tariffa

Puoi caricare massimo 2 file

Recapito

Dichiara

Agli effetti dell’applicazione del tributo per la gestione dei rifiuti urbani ai sensi della vigente normativa e di quanto prescritto dal Regolamento Comunale per la disciplina del tributo


di VARIARE

la superficie dell’immobile a decorrere dal

l’indirizzo a decorrere dal

Superficie mq

Nr. occupanti

Dati catastali della nuova abitazione

Seleziona l’immobile oggetto della variazione (obbligatorio):

Numero immobili (abitazione/garage/magazzino): *

Unità

Foglio *

Mappale *

Sub *

Categoria

Superficie mq

Dati catastali della vecchia abitazione

Seleziona ora l’immobile oggetto del nuovo accatastamento solo se effettuato (non obbligatorio):

Numero immobili (abitazione/garage/magazzino): *

Numero immobili (abitazione/garage/magazzino):

Unità

Foglio *

Mappale *

Sub *

Categoria

Superficie mq

Selezionare l’indirizzo della precedente abitazione *

Cessazione della TARI della precedente abitazione
(è necessario fornire idonea documentazione)

Puoi caricare massimo 3 file
Puoi caricare massimo 3 file

Inserire la data di cessazione della precedente abitazione *

(nel caso in cui la data di cessazione della precedente abitazione sia posteriore alla data di attivazione della nuova abitazione, la tariffa del precedente immobile verrà calcolata con la riduzione prevista da regolamento)
(un nostro operatore verificherà la correttezza delle informazioni, in caso contrario la TARI di questa utenza rimarrà in capo a lei con la riduzione di “abitazione tenuta a disposizione” come previsto da regolamento Comunale vigente)
(la tariffa del presente immobile verrà calcolata con la riduzione prevista da regolamento)

Indicare la quantità di occupanti che entrano/escono dal nucleo: *

Selezionare l’indirizzo del precendete intestatario *
Puoi caricare massimo 10 file
Firmare qui